venerdì 28 marzo 2014

Una depilazione più duratura e meno dolorosa



Credo che depilarsi non piaccia a nessuno! Sia che si usi la ceretta, il rasoio o qualche altro strano strumento, la depilazione è fastidiosa, noiosa e rischia di irritare la pelle facendo comparire antiestetici brufoletti o irritazioni nei giorni seguenti.
Per questo motivo abbiamo pensato di proporvi 5 consigli per far si che la depilazione risulti meno dolorosa e più duratura:

1) Usa regolarmente un crema corpo idratante

Una pelle idratata è più tesa e compatta e permette al rasoio di scorrere più facilmente e alla ceretta di aderire meglio; con una pelle perfettamente idratata si riduce il rischio di tagli e lacerazioni.
Per questi motivi vi suggeriamo di mantenere sempre la pelle perfettamente idratata applicando quotidianamente una buona crema corpo.

2) Il giorno prima fai uno scrub

Affinchè la depilazione duri più a lungo e non siano necessari ritocchi successivi, è opportuno eseguire uno o due giorni prima uno scrub che aiuti a rimuovere le cellule morte e a liberare eventuali peli sottocutanei. La pelle così pulita faciliterà anche strappi più netti.

3) Applica dell'amido di riso prima di stendere la ceretta

Un trucco per evitare che i peli si attacchino alla pelle e non vengano via con la ceretta è quello di passare prima un leggero strato di amido di riso in polvere. L'amido di riso farà si che siano sufficienti meno strappi per rimuovere completamente i peli.

4) Dopo la ceretta usa un olio vegetale

Una volta terminata la ceretta è bene passare un olio emolliente sulla pelle aiutandosi con un batuffolo di cotone o un panno morbido. L'olio aiuterà a rimuovere dolcemente eventuali residui di cera e avrà un benefico effetto emolliente e lenitivo sulla pelle.
Attenzione: molte strisce depilatorie vengono vendute con una fiala di olio post depilazione che spesso è a base di paraffina. Noi vi sconsigliamo di utilizzare la paraffina che, non essendo sebosimile, non riesce a lemire e ammorbidire sufficientemente la pelle e può causare l'insorgenza di antiestetici brufoletti post rasatura.
Il nostro consiglio è quello di utilizzare un olio vegetale bio come l'olio di mandole (nelle confezioni di strisce depilatorie Acorelle è contenuto quest'olio) di jojoba o di Avocado.

5) Usa il gel D'aloe i giorni seguenti

Anche utilizzando tutti gli accorgimenti di cui abbiamo parlato sopra, per la pelle l'epilazione rappresenta un forte stress e ha quindi bisogno di prodotti altamente lenitivi. Noi suggeriamo a partire dal giorno seguente, di applicare una generosa dose di gel d'aloe come impacco sulla pelle per idratarla e lenirla in profondità. in questo modo si eviterà l'insorgenza degli antiestetici brufoletti post rasatura.

Come ultimo consiglio vi suggeriamo di scegliere, per la vostra rasatura, un momento tranquillo. Accendete qualche candela profumata, scegliete un sottofondo musicale rilassante ed immaginate di essere in una SPA per godervi un piacevole trattamento; trasformate il momento della depilazione da "tortura necessaria" a "coccola per sè", perchè anche l'aspetto psicologico è importante!

Trovate tutti i nostri prodotti per la depilazione sul sito e ricordatevi: la primavera è la stagione della depilazione ;)


giovedì 20 marzo 2014

Goodbye nodi con Tangle Teezer

Cosa centra una spazzola plasticosa e rosa tra i prodotti di un e-commerce specializzato nei cosmetici eco-biologici?
Beh, se conoscete queste strane spazzole e ragionate un po' con noi su cosa vuol dire essere "eco-bio" sicuramente sarà tutto più chiaro.

Cosa sono le Tangle Teezer?

Le spazzole che vi presentiamo oggi sono le famosissime Tangle Teezer, un brevetto inglese studiato dall'hair stylist Shaun P. per risolvere i problemi di nodi in particolar modo per chi ha i capelli ricci, crespi o che si annodano facilmente (come accade spesso ai bambini); Tangle Tezzer è  nata nel 2005 dopo alcuni anni di studio approfondito e oggi è una delle inseparabili compagne dei migliori hair stylist di tutto il Regno Unito.
Osserviamo più da vicino questa strana spazzola:

- La particolare forma della Tangle Teezer Salon Elite è stata studiata per una perfetta impugnatura ergonomica che permette di utilizzarla con facilità sia sui capelli scaiutti che sui capelli bagnati.

- i denti di questa spazzola, realizzati in plastica, sono molto sottili e fitti e hanno altezze variabili per permetter alla spazzola di districare alla perfezione i capelli senza romperli o stressarli ma sciogliendo ogni nodo
- Oltre alla versione Salon Elite, indicata sia sui capelli asciutti che sui capelli bagnati, esistono altre 3 versioni:
Aqua Splash: particolarmente indicata per l'uso direttamente sotto la doccia per distribuire al meglio il balsamo o la maschera per capelli in modo tale che sia sufficiente utilizzare meno prodotto oppure ootenere un effetto migliore da un balsamo che si riteneva troppo pesnte o poco districante. Questa speciale spazzola promette di non ritrovarvi più con i capelli da sirena impazzita appena usciti dalla doccia!

Compact Styler: Simile alla versione Salon Elite ma leggermente più piccola e dotata di un pratico proteggi denti che la rende lo strumento ideale da mettere in borsa per uno styling di emergenza o da portare in viaggio senza che la spazzola si rovini. (da noi la trovate nella simpaticissima versione con Shaun the sheep)

Flower Pot: una simpaticissima e coloratissima soluzione pensata apposta per i più piccoli. Un coloratissimo fiore-spazzola che può contenere al suo interno gli elastici e le spille per un'acconciatura da vera principessina. Grazie allo speciale sistema scioglinodi anche per i bambini pettinarsi si trasformerà in un divertentissimo gioco!
(a proposito, se i vostri bimbi vogliono divertirsi sul sito ufficiale trovate anche tanti simpatici Giochi online)

Cos'hanno di ecologico?

Eco-bio non vuole solo dire scegliere cosmetici biologici e certificati, ma vuole soprattutto dire cominciare a consumare meno e meglio, di sfruttare in modo più efficiente le risorse in modo tale da ridurre l'inevitabile impatto ambientale.
Noi abbiamo sempre avuto grossi problemi a pettinare i bellissimi e sottilissimi capelli di nostra figlia che riescono a riempirsi di nodi ad una velocità davvero impressionante, e per questo abbiamo sempre dovuto usare moltissimo balsamo per riuscire a districarli senza lacrime, ma con la Tagle Teezer non è più necessario. Si riesce a distribuire pochissimo balsamo su tutti i capelli direttamente con la spazzola, risciacquare e spazzolare dolcemente senza più nodi!
Le Tangle Teezer non sono "naturali" ma permettono di ottimizzare l'utilizzo dei prodotti per lo styling (maschere e balsami) ed avere sempre capelli più sani e forti.

A noi è sembrata una bellissima novità, uno strumento efficiente che permette di ridurre gli sprechi, e voi l'avete provata? quali sono le vostre impressioni?

Se non le conoscete potete approfittare dello sconto promozionale del 10% valido fino al 31 Marso 2014 inserendo il codice promozionale TTSPRING







sabato 22 febbraio 2014

Sherazade - Maschera ravviva colore ristrutturante per capelli

Ieri sera, dopo una giornata piuttosto impegnativa, ho deciso di prendermi un po' di tempo per una coccola speciale e ho voluto sperimentare la maschera Sherazade di cui avevo tanto sentito parlare.
La Sherazade è una maschera "home made" per capelli che si realizza mescolando un balsamo o una maschera per capelli con dell' hennè o altre erbe tintorie e prende il nome da un prodotto non più in commercio.
Questo impacco nutre e ripara i capelli e al contempo gli dona bellissimi riflessi a seconda delle erbe tintorie che vengono utilizzate.
Non esiste una ricetta ufficiale, ma ciascuno può arricchirla o personalizzarla a seconda delle sue esigenze e delle sue preferenze e può essere la scusa migliore per consumare rapidamente una maschera o un balsamo bio che non ci ha soddisfatto appieno.


Per il mio primo esperimento ho utilizzato:
- una tazza di infuso ai frutti rossi
- una ciotola e un cucchiaio rigorosamente non di metallo
- pellicola da cucina


la preparazione è molto semplice:
- Si prepara l'infuso ai frutti rossi e quando è ancora caldo si miscela poco alla volta con la polvere di hennè e amla fino ad ottenere una crema densa e omogenea (aggiungere l'acqua poco alla volta per evitare di ottenere un composto troppo liquido)
- Una volta pronta la crema di Hennè si aggiungono i 5 cucchiai di maschera balsamica (o di un qualunque altro balsamo che non contenga siliconi o petrolati) e si miscela fino ad ottenere una crema omogenea
- si applica la crema sui capelli puliti (io preferisco applicarla sui capelli bagnati, ma si può tranquillamente applicare anche sui capelli asciutti) 
- si copre con la pellicola da cucina (meglio ancora se si avvolge anche con un asciugamano caldo)
- si tiene in posa per un tempo variabile a seconda del risultato che si vuole ottenere. Il mio scopo era quello di nutrire i capelli e ravvivare il colore quindi ho tenuto la maschera in posa per 45 minuti. tenendo la maschera in posa per un tempo superiore si ottiene una colorazione più intensa.
- si risciacqua abbondantemente con acqua tiepida. Per essere sicuri di aver rimosso ogni residuo di hennè è bene continuare a risciacquare finchè l'acqua non tornerà limpida.

Il risultato del mio primo trattamento è stato più che soddisfacente! 
Vi lascio una foto comparativa del prima e dopo trattamento che mostra l'effetto finale (le due foto sono state scattate con luce naturale)


venerdì 21 febbraio 2014

Nour - Tradizione ed Innovazione formato BIO

Risalgono a poco meno di 5000 anni fa le prime testimonianze archeologiche relative alla produzione del Sapone di Aleppo e da allora sia la formula che il metodo artigianale di produzione hanno subito pochissime variazioni; per questo motivo possiamo dire che il sapone prodotto artigianalmente ad Aleppo, in Siria, è uno dei cosmetici più antichi di cui possiamo disporre oggi.

Nour (Ebla Cosmetici) è una piccola azienda cosmetica artigiana Italiana letteralmente innamorata del sapone di Aleppo di alta qualità e grazie alle sue competenze, partendo da questa antica tradizione, ha saputo reinventare il sapone di Aleppo in una grande molteplicità di forme cosmetiche particolarmente delicate e adatte alle nostre esigenze.

Il cuore e la filosofia di Nour sono eco-biologici e sostenibili,  proprio per questo la produzione del sapone (un prodotto assolutamente 100% ecobio) viene fatta direttamente da un'azienda artigianale di Aleppo ma con spirito etico e sostenibile garantendo una giusta retribuzione ed instaurando un vero e proprio rapporto di amicizia e solidarietà che va oltre la mera collaborazione lavorativa, mentre la restante produzione cosmetica viene realizzata completamente in Italia, nel loro laboratori, cercando sempre di realizzare prodotti altamente innovativi e dermocompatibili, ma con il minore impatto ambientale possibile e proprio per questo tutta la linea Nour è certificata Icea Aiab.

Una delle principali innovazioni di Nour riguarda l'utilizzo di Bioliquefatti, ovvero delle soluzioni acquose contenenti un mix molecolare vegetale ricco di principi attivi ottenuto senza l'utilizzo di alcun solvente a partire dalle bucce e dai gusci di frutta che rappresentano gli scarti vegetali della produzione industriale e al contempo sono la parte del frutto più ricca di polifenoli. L'utilizzo di questi Bioliquefatti permette sostanzialmente uno sfruttamento di scarti di produzione che diventano quindi "co-prodotti" e, al contempo , evita tutti i problemi legati all'utilizzo di solventi che sono potenzialmente inquinanti e possono lasciare tracce negli estratti o far perdere "potenza" ai principi attivi estratti.

Abbiamo conosciuto Nour lo scorso settembre al Sana di Bologna e subito siamo rimasti affascinati, oltre che dalla gentilezza e disponibilità dei titolari, anche dalla piacevolezza di utilizzo del primo prodotto provato: la Mousse di Sapone di Aleppo con alloro al 50%, un prodotto particolarmente indicato per la detersione delle mani e del viso adatto sia per le pelli secche che per le pelli miste o grasse.

Proprio per invitarvi a provare e conoscere i prodotti Nour abbiamo deciso di introdurre a catalogo anche le Travel Size, ovvero formati da 50 ml che vi permetteranno di apprezzare e valutare al meglio questi favolosi prodotti.

Avete già avuto modo di conoscere i prodotti Nour e il sapone di Aleppo?
Guarda il catalogo di prodotti Nour>>

Approfitta dell'offerta lancio valida fino al 28/02/2014 inserendo il codice GANOUR nel campo "Codice promozionale"

lunedì 10 febbraio 2014

Correttore Avril Nude

Tra i prodotti di Make Up della linea Certificata Eco-Bio di Avril Beautè mancava un prodotto per molte fondamentale: Il correttore!
Il fondotinta Avril, molto piacevole e pratico da usare, ha il pregio/difetto di essere abbastanza leggero e spesso non è in grado di coprire imperfezioni evidenti, per cui diventa particolarmente importante avere a disposizione un pratico correttore in crema facile da stendere sia direttamente con le dita che con un pennello per correttore e altamente coprente.
Proprio per questo scopo nasce il correttore in crema di Avril, disponibile nelle tonalità Porcelain, Nude e Dorè.


Avril da alcuni suggerimenti per un utilizzo ottimale del correttore:
- Il correttore Porcelain può essere utilizzato anche come illuminante per gli occhi
- In caso di dubbi tra due tonalità da scegliere è sempre preferibile acquistare quella più chiara perchè un tono troppo scuro, applicato sotto l'occhio, vi conferirà un aspetto stanco ed affaticato.
- Per un effetto ottimale sulle occhiaie si consiglia di applicare prima il fondotinta e poi il correttore con le dita partendo dal naso e seguendo la piega dell'occhio delicatamente senza strofinare, finchè il colore del correttore si sarà fuso con quello del fondo.
- Per garantire una maggiore tenuta si consiglia di applicare alla fine un velo di cipria
- Per mascherare ancora meglio le occhiaie non dimenticatevi di attirare l'attenzione da un'altra parte! Un velo di blush sulle guance farà sicuramente al caso vostro!

Io ho voluto provare il Correttore Bio nella tonalità Nude e ho apprezzato moltissimo le sue qualità. Confermo l'alta coprenza, la facilità di utilizzo e la lunga durata. Può essere utilizzato anche come primer per migliorare la tenuta dell'ombretto.

Vi lasciamo alcune foto fatte ieri con luce naturale:






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...